Sottoscrivere un contratto con un operatore telefonico comporta una serie di mal di testa. Capire cosa si sta pagando e cosa no, contratti capestro con clausole in caratteri minuscoli e fatture confuse e incomprensibili, rimodulazioni unilaterali. Scegliere (o cambiare) un operatore telefonico è uno stress fortissimo, che si cerca di evitare e di rimandare il più possibile, con il risultato di avere spesso contratti onerosi che non rispecchiano le mutate esigenze aziendali. Che si tratti di telefonia fissa o sim mobili, il risultato non cambia.

Cambiare gestore, un percorso ad ostacoli

Quando si prende il coraggio a due mani e ci si lancia nella ricerca di un’alternativa l’impressione è quella di trovarsi in una giungla: ogni trimestre gli operatori nazionali cambiano le proprie offerte lanciando nuovi canvass commerciali, aggiungendo confusione su confusione. Reperire i dati necessari per poter effettuare un cambio di gestore è già di per sé una cosa non semplice. Le fatture degli operatori sono a volte volutamente fumose, per non consentire un accesso agevole a ciò che serve. Soprattutto in caso di linee mobili, poi, la paura che qualcosa vada storto e costringa a svariati giorni di “buio” è sempre tanta.

La sim Welcome Italia, la soluzione è già qui

Una soluzione c’è, ed è già qui: si tratta dell’offerta mobile Vianova di Welcome Italia, che non ha bisogno di canvass e offerte a tempo né di rincorrere i clienti. La particolarità dell’offerta Vianova, che comprende sia la parte fissa che mobile, è che l’offerta è una sola. I vantaggi sono numerosi, vi elenchiamo i 3 che preferiamo.

  • Controllo totale delle sim. Tramite la funzione Sim Manager hai il totale ed esclusivo controllo delle sim. Puoi attivare solo la Voce o solo i Dati (o entrambi), puoi disattivarle se non ne hai più bisogno (ad esempio in caso di lavoratori stagionali, o di appalti), puoi raggrupparle in gruppi per il controllo di gestione e dei costi, creare dei permessi per altri utenti, visualizzare il traffico e i costi in tempo reale, porre soglie di spesa per sim o gruppo di sim e soprattutto avere sempre l’elenco aggiornato di tutte le sim aziendali con ICCID, numero telefonico, nome della persona a cui è stata assegnata, profilo d’offerta e PUK
  • Assenza di vincoli, penali o durata minima del contratto. Esatto! Avete sentito bene! La filosofia di Welcome Italia è quella di essere scelti perché i clienti sono soddisfatti del servizio, non perché obbligati da clausole contrattuali. Per questo motivo in qualsiasi momento si può attivare una sim, al costo una tantum di 10 euro (rateizzabile) e sempre in qualsiasi momento la si può disattivare. La richiesta può essere effettuata in totale autonomia, con la sim spedita all’indirizzo desiderato. Non ci credete? Ebbene, è nero su bianco nell’offerta che potete consultare qua.
  • WiFi Call. La WiFi call è uno dei cinque servizi inclusi nell’offerta mobile Vianova (gli altri sono Sim Manager, VipCall, BusyCall e VianovaPhone), sviluppati in esclusiva da Welcome Italia. In cosa consiste? In pratica è possibile utilizzare la rete WiFi per inviare e ricevere chiamate sul cellulare con il proprio numero, sia in ingresso che in uscita, con il risultato di essere sempre reperibili anche dove non c’è campo oppure all’estero, quando le tariffe di roaming rappresentano un costo proibitivo. Una vera comodità sia per chi utilizza il telefono in ufficio sotto la rete WiFi aziendale sia per chi viaggia, con la possibilità di comunicare in maniera affidabile ed economica in qualsiasi parte del mondo sia.

Già decine di migliaia di clienti hanno scelto di usufruire di questi servizi, cosa aspetti a fare una prova?