Poche cose generano grattacapi in un’azienda come la gestione della telefonia mobile. È sempre difficile riuscire a coniugare prestazioni tecniche, controllo dei consumi e flessibilità dell’offerta. Ci immaginiamo l’imprenditore che gestisce le proprie sim cercando di tenere sempre tutto in equilibrio ed evitando le fregature. In una ideale classifica su chi ruba di più, siamo sicuri che gli italiani metterebbero al primo posto due soggetti a pari merito: i politici e le compagnie telefoniche. Il percepito di queste due categorie è infatti quello di essere dedite a inventare modi sempre più fastidiosi per prelevare dalle tasche della gente. Sui politici non ci pronunciamo, mentre sulle compagnie telefoniche qualche idea ce la siamo fatta e si, a volte si ha veramente la sensazione che il fine ultimo sia solo quello di incassare quanto più possibile dando in cambio servizi scarni o a singhiozzo (la parola “rimodulazione” vi dice qualcosa?).

Welcome Italia è differente anche in questo, perchè fornisce ai propri clienti di telefonia mobile uno strumento assolutamente unico nel suo genere, per ribaltare ogni pregiudizio: il Sim Manager.

Il percorso per aprire il Sim Manager dall’Area Clienti Vianova

Niente più sorprese

Il Sim Manager Vianova è uno straordinario strumento per controllare in maniera efficace tutto quello che riguarda la telefonia mobile aziendale. Si abilita con la ricezione della prima sim e consente una visione a 360° delle offerte commerciali, delle soglie di spesa ed è particolarmente utile in caso di ampio parco sim quando risulta difficile controllare le singole utenze. Pensiamo ad esempio a dipendenti che lavorano in mobilità o distribuiti su più sedi sul territorio. Il Sim Manager permette di poter avere una visione generale dell’utilizzo delle sim da parte dei dipendenti, intervenendo in tempo reale e in completa autonomia per apportare modifiche alla configurazione.

Vediamolo meglio con un’immagine:

sim-manager-2

Questo è parte del parco sim di un nostro cliente. Vengono indicati il numero seriale di ogni sim (ICCID), il numero telefonico assegnato, il nome dell’utente che ha la sim in uso, il piano tariffario (“profilo”) e lo stato. Soffermiamoci su quest’ultima voce: vedete delle sim che sono attive (e quindi stanno regolarmente fatturando) e sim sospese. Significa che il cliente ha deciso temporaneamente di rendere inattive alcune sim. Queste non stanno funzionando né fatturando, ma sono a disposizione in caso il cliente voglia tornare ad utilizzarle in qualsiasi momento. Questo è il primo aspetto dell’estrema libertà e flessibilità che Welcome Italia fornisce ai propri clienti: possono decidere se e quante sim pagare di volta in volta in base alle esigenze.

Il Sim Manager per controllare i costi

In quest’altra immagine vediamo un’altra funzione importante del Sim Manager Vianova:

sim-manager-consumi

Questo cliente ha una visione globale della fatturazione di ogni singola sim a lui intestata e può decidere di impostare delle soglie. Può quindi permettere che ogni singola sim generi una cifra di fatturazione e non oltre, per non avere mai brutte sorprese e costi inattesi. Se ha bisogno di controllare il traffico, sempre da questa schermata può verificare ogni movimento.

La libertà che il Sim Manager Vianova dà al cliente è qualcosa che non ha uguali nel panorama delle offerte di telefonia mobile italiane. Non solo potrete avere tutto a portata di mouse nella vostra Area Clienti, ma non avrete neanche bisogno di contattare l’assistenza per effettuare modifiche semplici o chiedere delle informazioni. Potrete fare tutto da soli. Volete provare? Contattateci! Dal momento che le sim Vianova possono essere disattivate in qualsiasi momento senza alcuna penale o costo di disattivazione, chiedeteci una sim di prova. Siamo sicuri che non tornerete più indietro!