wi fi call

Wi Fi Call Vianova, perché non potrete più farne a meno

La copertura della rete mobile italiana ormai è talmente capillare da raggiungere quasi il 100% del territorio. Se volete verificarlo, esistono tanti siti e app (vi consigliamo OpenSignal, che è indipendente e sempre aggiornata) che potete consultare, utili ad esempio quando state decidendo di cambiare operatore e volete verificare qual è quello che offre il servizio migliore nella vostra zona. Succede ancora, però, che esistano molti luoghi in cui la rete mobile sia molto debole o assente. Cosa fare in quei casi, quando il telefono è praticamente inservibile? Welcome Italia corre in aiuto con la Wi Fi Call.

Read More
sim-manager-1

Il Sim Manager Vianova: il potere nelle tue mani

Poche cose generano grattacapi in un’azienda come la gestione della telefonia mobile. È sempre difficile riuscire a coniugare prestazioni tecniche, controllo dei consumi e flessibilità dell’offerta. Ci immaginiamo l’imprenditore che gestisce le proprie sim cercando di tenere sempre tutto in equilibrio ed evitando le fregature. In una ideale classifica su chi ruba di più, siamo sicuri che gli italiani metterebbero al primo posto due soggetti a pari merito: i politici e le compagnie telefoniche. Il percepito di queste due categorie è infatti quello di essere dedite a inventare modi sempre più fastidiosi per prelevare dalle tasche della gente. Sui politici non ci pronunciamo, mentre sulle compagnie telefoniche qualche idea ce la siamo fatta e si, a volte si ha veramente la sensazione che il fine ultimo sia solo quello di incassare quanto più possibile dando in cambio servizi scarni o a singhiozzo (la parola “rimodulazione” vi dice qualcosa?).

Read More
vianova sim

Le 4 (+1) buone ragioni per scegliere una sim Welcome Italia

Lo sappiamo, ce lo siamo detti molte volte: il cambio operatore telefonico è spesso un problema. Nonostante sia una procedura più che rodata (la possibilità fu introdotta nel 2002), c’è sempre l’eventualità che qualcosa vada storto. Tanto nel fisso quanto nel mobile, moltissimi rinunciano per il timore di avere dei problemi e si ritrovano quindi ad avere a che fare con fatture incomprensibili ed esose, spesso piene di servizi obsoleti o mai pienamente utilizzati, che però pesano sul totale. Noi di Uniontel abbiamo un’alternativa che può porre fine a molti dei mal di pancia generati da una gestione della telefonia aziendale più dettata dalla paura che dalla convenienza. Vi spieghiamo perché la vostra azienda dovrebbe affidare il parco sim a Welcome Italia in 4 semplici punti (più uno), per una telefonia mobile più semplice e conveniente.

Read More
IoT

IoT e rete mobile, il futuro è qui

IoT è un acronimo che stiamo iniziando a sentire sempre più spesso. È un modo confidenziale per indicare l’internet of things, ovvero tutti quegli oggetti di uso quotidiano che, se connessi ad internet, acquisiscono una marcia in più. Alcuni di questi sono sempre esistiti e si sono semplicemente evoluti, altri sembrano arrivare direttamente dalle sceneggiature dei film di fantascienza. L’uso dell’IoT sarà sempre più massiccio in futuro per cui conviene iniziare a prendere confidenza con i suoi pro e i suoi contro.

Read More
operatori

Operatori mobili, conoscerli per scegliere bene

Sono molto lontani i tempi del dualismo TIM/Omnitel. Risale alla metà degli anni 90, l’epoca del boom della telefonia mobile, l’alternanza tra questi due storici soggetti che hanno fatto da apripista a un business dai numeri stellari. Era possibile riconoscere a quale operatore appartenesse un’utenza semplicemente tramite il numero di telefono: se il prefisso era 33X era TIM, se 34X Omnitel. Ulteriormente, se il numero era a sei cifre dopo il prefisso 33X si trattava di un TIM con tecnologia TACS, mentre se era a sette cifre funzionava in GSM. Bisognava attendere il 1997 e l’arrivo di Wind per rompere il duopolio e addirittura il 2002 per la portabilità dei numeri tra operatori, evento che segnò una piccola rivoluzione.

Read More
fax

Il fax: da reperto a strumento di comunicazione digitale

Provate a chiedere a un millenial di inviare un fax. Vi guarderà con aria smarrita. Il fax, immutabile ircocervo incrocio tra una stampante e un telefono, resiste ancora in quasi tutti gli uffici. Molti di noi non riescono a liberarsene, nonostante addirittura la Pubblica Amministrazione, col cosiddetto “Decreto del Fare” che risale ormai al 2013, abbia deciso di sancirne la fine definitiva (maggiori approfondimenti su ForumPA). Mantenere il fax è di fatto un costo totalmente inutile, seppur modesto. Come per tutti i grandi amori, non riusciamo a lasciar andare il nostro, magari storico, numero di fax. E se qualcuno ci cercasse?

Read More
sim

Sim aziendale, 3 cose che prima non potevi fare ma ora si

Sottoscrivere un contratto con un operatore telefonico comporta una serie di mal di testa. Capire cosa si sta pagando e cosa no, contratti capestro con clausole in caratteri minuscoli e fatture confuse e incomprensibili, rimodulazioni unilaterali. Scegliere (o cambiare) un operatore telefonico è uno stress fortissimo, che si cerca di evitare e di rimandare il più possibile, con il risultato di avere spesso contratti onerosi che non rispecchiano le mutate esigenze aziendali. Che si tratti di telefonia fissa o sim mobili, il risultato non cambia.

Read More
5g

Il 5G tra fake news, realtà e fantasia

Cos’è il 5g

Il 5G (con la G che sta per “generation”), è molto semplicemente un nuovo standard di trasmissione dati cellulari che in questo periodo sta subendo un positivo slancio di sviluppo, per renderlo disponibile quanto prima per l’uso da parte di tutta la popolazione uscendo dalle aree ristrette dove lo si sta attualmente sperimentando.

Read More
Uniontel

Ti servono informazioni?

Contattaci subito