Nuova Sabatini, dallo Stato un’opportunità per le aziende

Secondo i dati di ImmobilNews e Sensowors, il mercato italiano dell’intelligenza artificiale è cresciuto del 20% nel 2020, e si stima possa raggiungere i 400 milioni di euro nel 2021. Il trend è chiaro: chi può sta svecchiando il proprio parco infrastrutture e automatizzando gran parte dei processi ripetitivi eseguiti da mano umana. Lavorando principalmente sull’analisi predittiva e sull’analisi di grosse quantità di dati (i famosi “big data”), il focus è sul rinnovamento delle infrastrutture informatiche e di rete, con un occhio alla performance e un altro, ovviamente, alla cybersicurezza.

Read More

IoT e rete mobile, il futuro è qui

IoT è un acronimo che stiamo iniziando a sentire sempre più spesso. È un modo confidenziale per indicare l’internet of things, ovvero tutti quegli oggetti di uso quotidiano che, se connessi ad internet, acquisiscono una marcia in più. Alcuni di questi sono sempre esistiti e si sono semplicemente evoluti, altri sembrano arrivare direttamente dalle sceneggiature dei film di fantascienza. L’uso dell’IoT sarà sempre più massiccio in futuro per cui conviene iniziare a prendere confidenza con i suoi pro e i suoi contro.

Read More

GDPR, arrivano le sanzioni ed è record per l’Italia

Quando è entrata in vigore la legge europea per il GDPR (di cui abbiamo ampiamente parlato su questo blog), uno dei primi aspetti su cui si è posto l’accento è stato quello delle sanzioni. Nel momento in cui si sono poste le basi per la definizione del nuovo quadro normativo, infatti, si sono anche dovute definire le sanzioni da comminare in caso di mancata ottemperanza alla legge. Su questo, la legge concede ai singoli Stati la libertà di decidere metodologie di controllo e entità delle multe attraverso i propri organi preposti alla vigilanza (tipo il Garante della Privacy italiano, per intenderci), sulla base del proprio ordinamento giuridico. Ne consegue un’ovvia disomogeneità nella gestione della materia all’interno del territorio europeo, ma all’avvicinarsi della fine di un anno particolare come è stato il 2020 è già possibile trarre delle conclusioni.

Read More

Operatori mobili, conoscerli per scegliere bene

Sono molto lontani i tempi del dualismo TIM/Omnitel. Risale alla metà degli anni 90, l’epoca del boom della telefonia mobile, l’alternanza tra questi due storici soggetti che hanno fatto da apripista a un business dai numeri stellari. Era possibile riconoscere a quale operatore appartenesse un’utenza semplicemente tramite il numero di telefono: se il prefisso era 33X era TIM, se 34X Omnitel. Ulteriormente, se il numero era a sei cifre dopo il prefisso 33X si trattava di un TIM con tecnologia TACS, mentre se era a sette cifre funzionava in GSM. Bisognava attendere il 1997 e l’arrivo di Wind per rompere il duopolio e addirittura il 2002 per la portabilità dei numeri tra operatori, evento che segnò una piccola rivoluzione.

Read More

Dominio e hosting, tutto quello che devi sapere

Lo utilizziamo tutti i giorni più volte al giorno, eppure spesso nemmeno ce ne accorgiamo. Può essere nostro oppure altrui, di certo sembra essere diventato indispensabile e irrinunciabile, soprattutto per le aziende. Parliamo del dominio internet, ovvero l’indirizzo che identifica in modo univoco un sito nel web. Il dominio, generalmente, va a braccetto con l’hosting ovvero lo spazio fisico che ospita il sito. Il dominio è un patrimonio dell’azienda, il “biglietto da visita virtuale” che va valorizzato e sfruttato al meglio. Come? Continuate a leggere!

Read More

Conti, il ransomware che non perdona

In circolazione dallo scorso luglio, del ransomware Conti finora se n’è parlato troppo poco. I ricercatori di cyber sicurezza di Carbon Black (che trovi qui, in inglese) hanno evidenziato caratteristiche inedite: utilizzando fino a 32 threads contemporanei e indipendenti per una velocità di propagazione e cifratura molto maggiore degli altri ransomware in circolazione, sfruttando opzioni di linea di comando che gli consentono di controllare la scansione dei dati. Questo comportamento fa sospettare che il rilascio sia stato organizzato da vere e proprie organizzazioni criminali a scopo di lucro.

Read More

Il fax: da reperto a strumento di comunicazione digitale

Provate a chiedere a un millenial di inviare un fax. Vi guarderà con aria smarrita. Il fax, immutabile ircocervo incrocio tra una stampante e un telefono, resiste ancora in quasi tutti gli uffici. Molti di noi non riescono a liberarsene, nonostante addirittura la Pubblica Amministrazione, col cosiddetto “Decreto del Fare” che risale ormai al 2013, abbia deciso di sancirne la fine definitiva (maggiori approfondimenti su ForumPA). Mantenere il fax è di fatto un costo totalmente inutile, seppur modesto. Come per tutti i grandi amori, non riusciamo a lasciar andare il nostro, magari storico, numero di fax. E se qualcuno ci cercasse?

Read More

Microsoft Word si aggiorna con Transcribe, cosa cambia

Una novità per tutti

Quante volte ci siamo trovati nella condizione di dover sbobinare un testo registrato e doverlo trascrivere? Giornalisti, avvocati, studenti sono solo alcune delle categorie che quotidianamente vivono questo tipo di “seccatura”. Usiamo la parola seccatura non a caso, dal momento che basta averlo fatto una volta per sapere che impegno di tempo e fatica sia riversare su un file di testo un discorso registrato. Vale anche per tutte quelle volte che si desidera dettare qualcosa: a meno di non avere una stenografa molto brava o qualcuno particolarmente veloce a scrivere a tastiera, anche questa operazione apparentemente semplice può presentare delle insidie. La novità però ce l’abbiamo un po’ tutti già in casa: è una nuova feature di Microsoft Word.

Read More

La formazione aziendale, come restare aggiornati

Secondo il rapporto dell’Osservatorio delle Competenze Digitali del 2017 (puoi trovare un approfondimento qui a cura di Assintec) i bisogni di competenze digitali sono trainanti sia nel settore privato, soprattutto per l’innovazione di prodotto e offerta, sia negli enti pubblici, per guidare la digitalizzazione e l’innovazione dei processi. Purtroppo, ad oggi, l’offerta di formazione è scarsa e poco qualificata, con il rischio di avere sempre più persone formate in settori produttivi in declino e una forte carenza di competenze in ciò che invece è già il presente in cui viviamo.

Read More

Giovani e lavoro: la soluzione Uniontel

Sulla base delle rilevazioni effettuate da Eurostat nel 2019 i giovani italiani sono al terzultimo posto a livello europeo per quanto riguarda le competenze digitali: solo il 65% possiede quantomeno quelle base, contro una media Ue dell’80%. Al primo posto la Croazia, dove la percentuale dei giovani dotati di queste skill sale addirittura al 97%, seguita da Estonia, Lituania e Olanda, tutte e tre con quote pari al 93%. L’Italia, oltre a risultare al di sotto della media europea, si deve accontentare del terzultimo posto, sopra soltanto a Romania (56%) e Bulgaria (58%). Uniontel ha scelto, già da diversi anni, di fare qualcosa di concreto per provare a invertire la tendenza, considerando che un gap così importante si traduce inevitabilmente in un ridotto appeal che i giovani italiani possono poi avere su un mercato del lavoro sempre più internazionale.

Read More
Uniontel

Ti servono informazioni?

Contattaci subito
Impostazioni Cookies
Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza durante l'utilizzo del nostro sito Web. Se si utilizzano i nostri servizi tramite un browser, è possibile limitare, bloccare o rimuovere i cookie tramite le impostazioni del browser Web. Utilizziamo anche contenuti e script di terze parti che potrebbero utilizzare tecnologie di tracciamento. Puoi fornire selettivamente il tuo consenso qui sotto per consentire tali incorporamenti di terze parti. Per informazioni complete sui cookie che utilizziamo, sui dati che raccogliamo e su come li trattiamo, ti preghiamo di controllare la nostra Privacy Policy
Youtube
Consenso a visualizzare il contenuto da - Youtube
Vimeo
Consenso a visualizzare il contenuto da - Vimeo
Google Maps
Consenso a visualizzare il contenuto da - Google